L’Italia si prepara a riproporre la sua meraviglia

Fieramilanocity
13.02 - 15.02 2022

News

L’Italia si prepara a riproporre la sua meraviglia

Grazie al pass turistico, da metà maggio si potrà tornare a viaggiare tra le regioni. Che si stanno preparando ad accogliere il turismo interno con nuove, interessanti proposte.

La notizia è di questi giorni: a metà maggio entrerà in vigore il pass che, secondo specifiche regole di sicurezza, permetterà agli italiani di tornare a muoversi tra le regioni. Un segnale di ottimismo per il settore, che si appresta a ripartire dal turismo interno. Come si stanno preparando le Regioni, da Nord a Sud, per offrire ai viaggiatori esperienze adatte al nuovo scenario?

 

Se per il Trentino puntare sull’open-air non è una novità, come conferma il successo della campagna di comunicazione Respira, sei in Trentino, quest’anno ci sono molti motivi in più per scegliere una vacanza all’aria aperta, magari senza fermarsi alla sola montagna. Questa estati infatti la provincia mira a promuovere anche le città e i laghi. A cominciare dalla sponda trentina del Lago di Garda, un angolo di Mediterraneo ai piedi delle Dolomiti con la splendida Riva del Garda, il fin de siècle amato anche dagli Asburgo. Per chi ama le atmosfere più raccolte imperdibili invece i laghi montani come Caldonazzo, Levico o Molveno.

 

Passando al centro, la Toscana conta sul fascino intramontabile dei suoi famosi colli per attrarre visitatori. Agli appassionati di trekking l’estate propone, oltre al tratto toscano della Via Francigena, percorsi forse meno noti ma altrettanto belli quali il Sentiero dei Ducati, che si snoda dagli Appennini al Tirreno toccando, tra le altre cose, il lago di Chiusi e le grotte di Equi. Nelle Marche invece, sempre in tema di vacanze healthy, riflettori puntati sul cicloturismo con i bellissimi itinerari dedicati, come il percorso panoramico sui Monti Azzurri o quello che attraversa il Parco del Conero.

 

Al Sud, in Campania sono sempre l’arte e la storia i grandi attrattori – su tutti le meravigliose Pompei ed Ercolano – ma tra i must di quest’estate si segnalano anche le isole: Capri, Ischia, e Procida, che sarà capitale della cultura nel 2022 e si sta preparando facendosi ancora più bella: dalla mezzaluna dell’isolotto di Vivara, che racconta l’origine vulcanica dell’isola, fino ai borghi dai colori pastello di Marina Grande, Chiaiolella, Terra Murata e Corricella.

 

Un’Italia da sogno che, in attesa di riaprire le sue porte, si presenta online a Bit Digital Edition: dal 9 all’11 maggio per gli operatori e dal 12 al 14 per i viaggiatori.